Note storiche

Nel 1961, grazie alla famiglia Orsi Mazzucchelli, si costruì a Calcinate del Pesce, sulla riva del Lago di Varese, un aeroporto per il volo degli alianti più tardi intitolato a Adele e Giorgio Orsi. 
                  Cliccaresull'immagine per leggere tutto il  documento
              Libro 50 anni calcinate web2
   

Allegati:
Scarica questo file (sessanta_anni_calcinate.pdf)sessanta_anni_calcinate.pdf[ ]379 kB
Alianti e aeroporti utilizzati per la l’insegnamento al pilotaggi col metodo del “monocomando”

Il documento che si presenta con questo articolo è opera di Pietro Longaretti, vecchio volovelista che ha seguito tutte le vicissitudini del volo a vela italiano dall’ immediato dopoguerra sino ad oggi. E’ un documento che traccia in maniera analitica tutte le fasi del sistema di addestramento dei piloti di volo a vela particolarmente incentrato sui due maggiori club volovelistici dell’epoca considerata (1946-1952); scuola dell’ AVM di Milano e scuola del GSM di Vergiate.
Riteniamo che questo documento sia unico per chiarezza di presentazione degli eventi e delle date ad esso collegate e che pertanto abbia una valenza storica nella vita del volo a vela italiano.

Per visualizzare il documento cliccare sull’immagine della sua copertina che di seguito si presenta. Il documento può essere scaricato senza nessun vincolo di diritti d’autore.

Copertina doc Longaretti mod2
 
Il relatore di queste 2 videoconferenze è stato Stefano Bassalti, volovelista che da anni vola con il proprio aliante M100S e che mantiene di persona in condizioni di aeronavigabilità perfette. Per chi non lo conosce, Stefano è anche un animatore del mondo degli alianti d’epoca italiano e partecipa a molti i raduni nazionali ed internazionali.
Gli ideatori di questa iniziativa sono stati Alessandro Scaltrini (presidente AVL e GAE) e Andrea Strata ( direttore scuola, istruttore e DOV AVL) che Stefano ha pubblicamente ringraziato durante le conferenze per avergli chiesto di partecipare a questa bellissima iniziativa di AVL.

Blumberg-2014_Nk_201.JPG
Stefano in fase di decollo
durante 
il 
 Raduno
di Blumberg (DE)

Per chi volesse conoscere meglio
Stefano, il suo sito e: 
https://m100s.jimdofree.com/
 

La  1° conferenza (28 aprile 2020)

Cattura1.JPG                                                                                                                     
La prima videoconferenza ha avuto come tema il titolo rappresentato nell’immagine soprariportata. Hanno partecipato all’evento circa una trentina di amici tra quali diversi “piloti del legno” e soci GAE, ma non solo. La conferenza ha tracciato con minuziosi dettagli la storia del volo a vela e della meteorologia applicata dagli inizi sino alla fine degli anni ’30. Le slides presentate per evidenziare il tema sono raccolte nel file .pdf allegato a fondo articolo. 


La  2° conferenza (30 aprile 2020)

Cattura2
La seconda videoconferenza ha avuto come titolo “Alianti d’epoca-gestirli e volarci”. Anche in questa caso i partecipanti sono stati numerosi ed hanno maggiormente interloquito considerando che le domande proposte erano: “quali sono?”, “come gestirli?” e “come utilizzarli?”. A questi interrogativi si sono aggiunti i consigli di Stefano per chi volesse acquistare un aliante d’epoca e le relative problematiche nel caso non fosse al momento volante.


Al termine della seconda video conferenza gli amici che hanno presenziato all’evento, si sono caldamente congratulati con Stefano per la chiarezza dell’esposizione e per le tematiche che sono state sviluppate. Tematiche che non hanno tralasciato gli aspetti lieti di volare con alianti d’epoca ma anche i problemi che la manutenzione di queste macchine richiedono per avere una completa sicurezza del volo. Come per la 1° conferenza anche per la 2° è scaricabile il relativo file .pdf.
Andrea Strata , direttore scuola, istruttore e DOV dell'Aeroclub Volovelistico Lariano (AVL), ha magistralmente preparato e presentato il giorno giovedi 9 aprile 2020 una video conferenza con tema gli alianti militari. L'impiego di questi mezzi è avvenuto principalmente durante la seconda guerra mondiale dove sono stati utlizzati principalmente come mezzi per far affluire truppe e armamenti leggeri nel cuore del conflitto. La videoconferenza è stata seguita da un discreto numero di partecipanti la maggior parte appartenenti ai gruppo "Piloti del legno" del GAE.
Per visualizzare la presentazione cliccare sull'immagine che segue. IL file è scaricabile dall'icona a fondo pagina.
Alianti militari 
Allegati:
Scarica questo file (Alianti Militari 1.pdf)Alianti militari - Cenni storici[ ]11899 kB
Su indicazione di Ursinus, padre della Roehn “Roehnvater”, Alexander Lippisch e Fritz Stamer nel 1926 collaborarono nella progettazione e realizzazione di un nuovo libratore scuola al quale dettero il nome di “Zoegling” ( scolaro ).

Leggi tutto...