NORMATIVA

Adozione delle SFCL in Italia posticipata da ENAC al 7/12/2020.
ESENZIONE TEMPORANEA DELL’APPLICABILITA’ AI REGOLAMENTI UE 2020/357 E 2020/358 DEL 4 MARZO 2020 PER L’EMISSIONE DELLE LICENZE BFCL E SFCL

ENAC NI 2020_019
25-03-2020
Cari Amici, in data 18 marzo 2020 EASA ha pubblicato le AMC relative al nuovo regolamento SFCL per le licenze SPL.
Colgo l’occasione per portare alla vostra attenzione alcuni punti importanti che credo possano dare delle risposte alle molte domande che mi sono arrivate.
Mi permetto solo di ricordare che il REG 2020/358 è la “Norma” ed è definita “Hard Law” mentre le AMC (Acceptable means of compliance) è il documento redatto dall’Agenzia, per spiegare come si ritiene soddisfatta la norma. Sono definite “Soft Law”, nel senso che se si fa quello che è riportato nella AMC, si è conformi col regolamento ma si può fare anche in modo diverso, anche se questo deve seguire un percorso AltMOC che deve essere approvato dall’autorità competente (nel caso nostro ENAC).

Vi allego il file completo delle AMC (scarica il file PDF delle AMC 18-3-2020)
e vi riporto sotto, per iniziare, alcuni estratti degni di nota:

GM1 SFCL.001

spiega come va intesa la definizione TMG, sailplane, powered sailplane….
EASA-2020-03-18-1

AMC1 SFCL.045 (a)(4)

spiega che deve essere sempre tenuto e portato al seguito il logbook aggiornato in quanto solo da li si può evincere la recency per poter volare le diverse abilitazioni o certificazioni.
Il logbook può essere anche elettronico. Anzi, oggi ce ne sono tanti in giro, che sono davvero più confortevoli di quelli cartacei. Io ad esempio uso questo, dove riporto tutti i voli, aliante, aereo ed elicottero e poi con i filtri posso vedere quello che mi occorre.
http://www.dauntless-soft.com/products/safelog/
EASA-2020-03-18-2

AMC1 SFCL.050

spiega quali elementi devono essere riportati sul logbook e come va riportato il tempo di volo, in funzione della funzione a bordo.
EASA-2020-03-18-3
EASA-2020-03-18-4
AMC1 SFCL.160

Afferma che vengono riconosciute le ore effettuate sugli aeromobili di seguito specificati, per il requisito della recency e che possono essere usati per il training flight purchè autorizzato in accordo alla ORA.ATO.135 e DTO.140.GEN
Articolo 2(8) del basic regulation:
“(c) sailplanes, other than unmanned sailplanes, and powered sailplanes, other than unmanned powered sailplanes, which have no more than two seats and a MTOM, as recorded by the Member State, of no more than 600 kg.”
Annesso I sempre del Basic regulation:
·         historic aircraft meeting the following criteria:
o   aircraft whose:
     initial design was established before 1 January 1955, and
     production has been stopped before 1 January 1975; or
o   aircraft having a clear historical relevance, related to:
     a participation in a noteworthy historical event,
     a major step in the development of aviation, or
     a major role played into the armed forces of a Member State;
or
·         aircraft specifically designed or modified for research, experimental or scientific purposes, and likely to be produced in very limited numbers;
·         aircraft, including those supplied in kit form, where at least 51 % of the fabrication and assembly tasks are performed by an amateur, or a non-profit making association of amateurs, for their own purposes and without any commercial objective;
·         aircraft that have been in the service of military forces, unless the aircraft is of a type for which a design standard has been adopted by the Agency;
EASA-2020-03-18-5
EASA-2020-03-18-6
AMC1 SFCL.160 (a)(1)(ii)

Spiega come deve essere effettuato e su cosa verte il training flight per la recency e cosa fare se l’istruttore ritiene non soddisfacente il volo.
EASA-2020-03-18-7

05-03-2020

Carissimi, è uscito oggi il nuovo regolamento per le licenze SPL.
L’aliante, come i palloni, viene totalmente rimosso dalla 1178/2011 e viene creato un allegato all’interno del reg 1976/2018, deniminato SAO che disciplinava le operazioni con alianti. Vi allego il file, le pagine interessate sono dalla 59 alla 83.
Vi auguro una buona lettura.
Cambiano un bel po di cosine.
Il regolamento è applicabile dal 8.4.2020
(Scarica il file PDF della parte che riguarda il volo a vela)
Ciao a tutti

Stefano BIANCHETTI
Senior Flight Examiner
Flight Instructor
PEC:    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
skype:  bianko70


Leggi tutto...



CAMPIONATO ITALIANO classe CLUB 2018

attenzione RIASSEGNAZIONE:

AVF - Aeroclub Volovelistico Ferrarese
Ferrara dal 1 giugno al 3 giugno 2018 e dal 8 giugno al 10 giugno 2018
Vedi sito: Aero Club Volovelistico Ferrarese

BOLLETTINO Nr. 4

Pubblicato l’8 Maggio 2018
-CAMPIONATO ITALIANO CLASSE “CLUB” 2018
     A seguito della impossibilità di svolgere detto Campionato ad Alzate Brianza, causa il non raggiungimento del numero minimo di partecipanti, AVF ha rivolto formale richiesta ad AeCI proponendosi come organizzatore del Campionato a Ferrara, esistendo già un numero adeguato di iscritti al Campionato UNICA ed aventi i requisiti per concorrere nella CLUB.
   Nonostante l’attuale critica fase di riordino all’interno di AeCI, nonostante il necessario ma purtroppo lungo iter burocratico, grazie alla fattiva e tempestiva collaborazione di STS, AeCI, con provvedimento di urgenza, ha concesso il benestare alla nostra istanza. Il Calendario gare sarà aggiornato a breve, la competizione è riconosciuta a tutti gli effetti.
     Il Campionato Italiano Classe CLUB 2018, avrà luogo a Ferrara nei giorni 1-2-3-8-9-10 Giugno (il 10 giorno di gara e premiazioni, l’11 giornata di riserva).
   I concorrenti, attualmente iscritti alla UNICA ed aventi i requisiti, verranno iscritti d’ufficio al Campionato CLUB, salvo esplicita rinuncia.
- ISCRIZIONI
Il termine delle iscrizioni, per i concorrenti nella CLUB, viene spostato al 31 Maggio, non verranno applicate le maggiorazioni previste nel tariffario..
- CONSEGNA FILES LOGGER
     Deve avvenire tassativamente entro i tempi indicati nel Regolamento, per accelerare la stesura delle classifiche si raccomanda vivamente di inviare i files, completi di tutti i dati identificativi, all’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. . I concorrenti, prima della gara, sono pregati di inviare un loro file per l’opportuna registrazione e controllo.
LA DIREZIONE DI GARA
     Giampietro Magri



Leggi tutto...

In calce il Regolamento 376/2014 concernente la segnalazione, l'analisi e il monitoraggio di eventi nel settore dell'aviazione civile, che modifica il regolamento (UE) n. 996/2010 del Parlamento europeo e soprattutto il Regolamento di esecuzione (UE) 2015/1018 del 29 giugno 2015 che stabilisce un elenco per la classificazione di eventi nel settore dell'aviazione civile che devono essere obbligatoriamente segnalati a norma del regolamento.
Particolarmente importante perché impatta in maniera ben precisa anche sull’aliante, come evidenziato nell’Allegato V, e che sarà applicabile dal 15 novembre 2015.
A riguardo, anche la pagina ENAC dove viene spiegata la modalità di trasmissione delle segnalazioni in funzione dello status di Operatore, Scuola, Privato.
Stefano BIANCHETTI

Leggi tutto...

Dall’11 dicembre 2014 entrano in vigore le nuove regole comunitarie riguardanti i servizi e le procedure della navigazione aerea:
ENAC - Regole dell'aria Italia
ENAC - Nota Informativa
ENAV - AIP Italia

Leggi tutto...

definiti come dal Regolamento Europeo 379/2014 che emenda il 965/2012:
“volo introduttivo”, un volo effettuato dietro compenso o altro titolo oneroso consistente in un viaggio aereo di breve durata, offerto da un’organizzazione di addestramento approvata o da un’organizzazione creata con l’obiettivo di promuovere gli sport aerei o l’aviazione da diporto, al fine di attirare nuovi tirocinanti o nuovi membri.

Leggi tutto...

ATTENZIONE .....
la Legge tedesca per le Telecominicazioni del 2004 (TKG) stabilisce da durata della licenza stazione radio di bordo in 10 anni.
Stanno ora arrivando le prime lettere della "Bundesnetzagentur - BNetzA" per le licenze scadute. Una richiesta di prolungamento dell'assegnazione si può fare solo PRIMA DELLA SCADENZA della licenza, una volta scaduta non è più possibile richiedere il prolungamento ma si deve fare una richiesta di nuova assegnazione.
Visto su DAEC.de