Stampa 

Il libro è la cronaca giornaliera di ciò che accadeva sulle pendici dei monti Sìsemol e Catz durante il primo concorso internazionale di volo a vela, organizzato dalla Lega Aerea Nazionale e sponsorizzato da "La Gazzetta dello Sport". È un confronto di commenti fra i piloti tedeschi Arthur Martens e Fritz Papenmeyer, principali protagonisti del concorso stesso e gli studenti universitari pavesi.Una vera e propria cronaca diretta, dove sono emersi curiosi aneddoti, come gli alianti tedeschi tenuti in ostaggio dai doganieri italiani, oppure la storia del mulo Matricola che, dopo aver consumato la sua razione di fieno, ha pensato di rosicchiare l'estremità dell'ala dell'aliante di Teichfuss. Questi e tanti altri retroscena hanno colorito la storia di questo primo concorso italiano.Tutto ciò è il risultato di una minuziosa ricerca effettuata da Vincenzo Pedrielli, che nel libro "Asiago, Concorso Internazionale di Volo a Vela", oltre a descrivere con dovizia di particolari le giornate del concorso, ha arricchito il libro con 90 foto d'epoca e venti fra disegni di alianti ed illustrazioni varie. Un libro da non perdere!

Umberto Bertoli

Il libro è pubblicato dalla casa editrice EQIP in un prezioso volume di 144 pagine a colori, di 220x300mm, con copertina rigida ed è disponibile al prezzo di €35,00 più spese di spedizione, presso l'editore stesso, oppure presso l'autore.
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.       www.eqip.de
          Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.