La squadra italiana ha raggiunto la località di Stendal (Germania) dove dal 30/7 al !0/8 si tiene il 46° raduno internazionale di alianti d’Epoca del Vintage Gliding Club (VGC).
I piloti del team, A. Bassalti, S. Bassalti, A. Dalmazzo, E. Cresci, A. Moia, E. Schioppa e N. Zardin, sono tutti appartenenti  al gruppo Piloti del Legno dell’ACAO di Calcinate.  Del gruppo Italia fanno anche parte a vario titolo: P. Cattorini, L. Del Pio,  G. Provera, M. Zardin ed il rappresentante italiano del VGC V. Pedrielli con consorte. La quasi totalità delle persone sono anche iscritte  al Gruppo Alianti d’Epoca (GAE) italiano.
Nella foto che segue, Paola, Anna e Marinella, si sono distinte al punto che un giornale locale le ha immortalate nella pagina della notizia del raduno che vede la presenza di rappresentanti di 3 continenti. (vedi foto sottostante)
Foto italiani al raduno VGC 2018Nell'immagine che segue il gruppo italiano tutti appartenenti al club ACAO di Calcinate con maglietta dedicata all'evento.
Di seguito una foto di Ettore che dal Bergfalke ha ripreso nella medesima termica altri 2 alianti d'epoca con sullo sfondo l'aeroporto e la citta di Stendal.

XXXX 20180722 142647Il 21 luglio 2018 si è tenuta la presentazione del libro di cui l’immagine di apertura. L’iniziativa voluta da Alessandro Scaltrini è un segno di riconoscimento a Egidio Galli come personaggio di spicco del volo a vela italiano.   Nel libro Alessandro spiega la nascita di questa sua idea ed i successivi passi per realizzarla.
Si ricorda che Egidio Galli, con Bruno Biasci, Riccardo Brigliadori e tanti altri, hanno reso possibile la rinascita del Volo a Vela italiano negli anni del primo dopoguerra.
Il libro è opera della giornalista Irene Soave che ha svolto questo lavoro con ammirevole capacità ed entusiasmo.
Il libro non è direttamente acquistabile, ma andrà ordinato con modalità che saranno spiegate nel prossimo numero della rivista Volo a Vela.
A questo evento ha partecipato una cinquantina di volovelisti sia giovani che meno giovani. Nella immagine che segue al tavolo della presentazione da sinistra Irene Soave, Egidio Galli, Alessandro Scaltrini e il responsabile di Life Notes(editore del libro).
IMG 20180721 182132
L’ing. Edgardo Ciani, volovelista e progettista di alianti, è stata una figura di rispetto molto conosciuta dai volovelisti dell’immediato dopoguerra. I suoi progetti sono gli alianti EC37 “Spillo”, EC38 “Urendo”, EC39 “Uribel”, EC40 “Eventuale ed EC41 “Cribbio”. La realizzazione di questi progetti ha naturalmente comportato una notevole produzione di “carta” sotto forma di disegni costruttivi, relazioni di calcolo, documenti di omologazione e di prove di volo. La famiglia Ciani, per tramite del noto volovelista Lino Del Pio (cognato di Edgardo), ha voluto affidare l’ anno scorso al CSVVA tutta la documentazione cartacea dei progetti sopramenzionati per la sua conservazione. Con un notevole lavoro di catalogazione e successivamente di archiviazione questi preziosi documenti storici ora sono disponibili per la consultazione presso la sede del CSVVA. Per rendere più visibile il materiale tecnico disponibile per questi progetti è stato deciso di procedere alla loro scansione ed alla pubblicazione nel sito del Volo a Vela nella sezione “MUSEO”.

Leggi tutto...

Rifondato il “ Gruppo Alianti d’Epoca” (GAE)

Gli appassionati di “vintage” di Calcinate, oramai numerosi, che da tempo si prendono cura della gestione e manutenzione dei due alianti d’epoca a disposizione di tutti i soci del Club, hanno deciso di “ristrutturare” anche  il vecchio gruppo GAE del “Centro Studi Volo a Vela Alpino” estendendo i vecchi obiettivi per adattarli a questa nuova realtà. L'iniziativa è stata condivisa dal presidente del CSVVA, Roberto Manzoni, che ha dato il suo assenso a rivedere ed aggiornare lo statuto preesistente del gruppo GAE.

Allegati:
Scarica questo file (FORM-GAE.pdf)FORM-GAE.pdf[Modulo di iscrizione al GAE]75 kB
Scarica questo file (StatutoGAE-2016.pdf)StatutoGAE-2016[Statuto GAE 2016]57 kB
Scarica questo file (Verbale1-160107.pdf)Verbale1-160107.pdf[Verbale GAE n. 1 del 7/1/2016]85 kB

Leggi tutto...

Allo scopo di salvaguardare per quanto possibile la storia del volo a vela italiano, tracciata dalle persone che si sono impegnate nel campo specifico, e dalle macchine costruite nelle diverse epoche, è sembrato utile che anche in Italia si facesse qualcosa di simile a quanto viene fatto all’estero, sia per raccogliere documentazione varia sull’argomento, sia per rimettere in volo alianti d’epoca, sia per restaurarli e salvarne l’esistenza esponendoli in musei.
Giovedì 9 agosto si è conclusa la spedizione dei "piloti del legno" dell'ACAO al raduno di Stendal (Germania). Alcuni sono già rientrati mentre altri ne hanno approfittato per prolungare la vacanza in terra tedesca o in paesi più al nord della Germania.
Il bilancio del raduno è stato senz'altro positivo con condizioni meteorologiche sempre molto buone anche se caratterizzate da un clima molto caldo. Nell’immagine che segue, desunta dal monitor di servizio dell’organizzazione,  sono evidenziati i numeri che hanno interessato il bilancio della manifestazione  e che si riferiscono a due giorni prima della chiusura dell’evento.
I due alianti italiani hanno effettuato in totale 12 voli di cui 5 con l’M-100S di Stefano Bassalti e 7 con il Bergfalke dell’ACAO per un totale di 35 ore. Quest’ultimo aliante è stato penalizzato da un piccolo intervento di riparazione e dai traini che venivano effettuati dal locale club con aeroplani ultraleggeri che in alcune giornate particolarmente calde non si fidavano ad effettuare traini di alianti biposto. Tutti i piloti del legno hanno effettuato diversi voli: significativo è stato il volo di 6 ore di Stefano con il suo M-100S e i due voli di Alessandro di 274 e 264 Km, rispettivamente a 60 e 50 Km di media oraria .
Come di consueto in questi raduni alcune serate sono state dedicate a cena di carattere Internazionale e Nazionale. Per le altre serate ha pensato Giuliano a renderle vivaci. Anna, Aldo ed Ettore si sono dedicati ad immortalare in foto gli eventi più significativi del raduno. Nell’immagine che segue una bellissima foto a scatti multipli opera di Ettore che immortala in una sequenza di scatti un Grunau Baby in decollo con verricello.
Il  47° raduno internazionale VGC 2019 si terrà in Inghilterra e precisamente a Tibenham; per il 2020 il 48° VGC sarà ancora in Germania ad Achmer.

Quest’anno il VGC ha indetto il suo 45° raduno in Ungheria e precisamente in un aeroporto nei pressi della città di Dunaújváros. L’evento è stato ospitato e organizzato dall’Hungarian Vintage Glider Club (HVGC).
Il raduno ha visto la partecipazione di circa 18 nazioni con 60 alianti (rigorosamente d’epoca) e di oltre 100 piloti.
Il GAE ha aderito all’iniziativa con ben tre alianti d’epoca ai quali si è aggiunto un quarto di Alessio Bertocchi che, con l’occasione, si è iscritto al nostro gruppo. Gli alianti portati con un lungo traino dall’Italia sono:
M-100S di Bassalti Stefano
Ka-7 del club ACAO di Calcinate
ASK-13 di Scaltrini Alessandro, Elio Cresci e Brusa Marco
Ka-6E di Bertocchi Alessio

Leggi tutto...

Accogliendo l’invito di Vittorio Borgo ,responsabile dell’aviosuperficie dell’Astigiana, un numeroso gruppo di aderenti al GAE del club ACAO di Calcinate ha aderito all’ iniziativa. Il raduno organizzato da questo club, sito in località Castello di Annone (Asti), si è tenuto nei giorni di sabato 22 e domenica 23 Luglio 2017. Al raduno il GAE ha portato due alianti: il Ka-7 dell’ACAO e lo M-100S di Stefano Bassalti. A questi due alianti si sono uniti, con un trasferimento in volo da Calcinate,  un “Dimona”, due ultraleggeri (“Storch” e “Trail”) ed il “Maule” con tre soci a bordo.


Si scherza durante il montaggio del Ka-7

Il Ka-7 è montato; ora tocca allo M-100S

Leggi tutto...

Mini raduno “Vintage” presso l’ avio superficie Astigiana

Alcuni soci del GAE, accettando l’invito di Vittorio Borgo, istruttore di Volo a Vela dell’aviosuperficie Astigiana situata a pochi chilometri dal paese di Castello d’Annone, il 25 e 26 giugno sono andati a volare presso questo aeroporto tutto sommato a breve distanza da Varese (circa 150 km). Qui di seguito un piccolo reportage fotografico.

Aviosuperficie Astigiana

Durante i due giorni, grazie ad una meteo molto favorevole, si sono fatti ottimi voli, in particolare il secondo giorno, come si può vedere dalla foto che segue.

 Allineamento Alianti

Il raduno è stato allietato da alcuni pasti offerti dal club e da un’ottima grigliata che ha concluso la nostra “trasferta”.

Grigliata

Si è recentemente concluso il 43° raduno internazionale d’alianti d’epoca organizzato dal Vintage Gliding Club (VGC). Il raduno, tenutosi nel centro nazionale di volo a vela di Terlet, ha visto la partecipazione di circa 70 alianti proveniente da tutta Europa. Per la prima volta l’Italia era presente con 3 alianti; un Bergfalke ed un M-100S del club ACAO di Varese ed un Ka-6E del club di Gorizia. Le condizioni meteo sono state pessime per i primi 4 giorni del raduno mentre per i rimanenti giorni si è potuto volare con tempo ottimo.

Da sinistra: Cresci E., Martignoni R.M., Bassalti A., Del Pio L., Bertoccchi A. Pinatanida C., e Bassalti S.

Oltre alle persone ritratte nella foto la compagine nazionale di cui alla foto al raduno vedeva anche la presenza del delegato italiano al VGC Pedrielli V.

Sull’ aeroporto Adele e Giorgio Orsi di Calcinate del Pesce si è concluso il 1° raduno alianti d’epoca intitolato a Plinio Rovesti. L’evento voluto dalla ACAO ed organizzato con la collaborazione di Vincenzo Pedrielli e la partecipazione del CSVVA, ha visto la presenza presenza di un numeroso gruppo di alianti d’epoca proveniente da diverse nazioni europee.
Una sintesi fotografica di questa manifestazione è visibile nella "galleria fotografica" di questo sito (pagina Vintage 2015) mentre un breve filmato è stato pubblicato su "You Tube" al seguente indirizzo:
https://www.youtube.com/watch?v=SdyAuASN5RI

Il VGC (Vintage Glinding Club) organizza il 43° raduno internazionale alianti d'epoca sull'aeroporto di Terlet (Olanda) dal 27 luglio al 6 agosto 2015.

VGC 2015 - Poster

Leggi tutto...

Raduni-in-programma
La tabella sottostante elenca i raduniche il Gruppo Alianti d'Epoca (GAE) ritiene interessanti per la partecipazione dei soci. Cliccando sulla riga del raduno di interesse si aprirá la pagina con i dettagli della manifestazione.

Raduno o manifestazione alianti vintage - Anno 2018  Data
Raduno Glider Vintage - Montagnana 27/29 aprile
Raduno gruppo vintage francese Dedale - Avignone (Fr) 28 apr - 5 mag
Raduno Astigiana - Castello d'Annonone (AT)
2-3 giugno 
Raduno VGC 2018 - Stendal (Germania - bassa Sassonia)  30 lug - 9 ago
   

Il sito del VGC alla pagina 'Events and Rallies' elenca tutti i raduni di alianti 'vintage' che sono programmati con l'adesione di questo ente.


Per maggiori informazioni sull'avio superficie cliccare sull'immagine
 
Raccolta di filmati pubblicati dai collaboratori del GAE in occasione di raduni od eventi riguardanti gli alianti d'epoca.

MRM logo Segui M.R.M. Channel su Youtube

Per visualizzare i singoli filmati cliccare sulla rispettiva immagine 



Raduno alianti d’epoca – VGC 2017 Ungheria

Filmato pubblicato il 17-11-2017. Durata 5,11.

Il raduno VGC del 2017 è stato organizzato dal “Vintage Gliding Club” ungherese sull’aeroporto di Dunaujvaros. Il raduno ha visto la presenza di circa 60 alianti d’epoca e un centinaio di piloti. 

 Raduno alianti d’epoca – VGC 2015 Terlet

Filmato pubblicato il 25-10-2014. Durata 8,20 minuti.

Il raduno VGC del 2015 è stato organizzato dal “Vintage Gliding Club” Olandese sull’aeroporto di Terlet. Il raduno ha visto la presenza di circa 70 alianti d’epoca. 
 Raduno alianti d’epoca – Calcinate 2015-06-13/20

Filmato pubblicato il 05-07-2014. Durata 7,21 minuti.

L’aeroporto di Calcinate del Pesce (frazione di Varese) è sede dell’ “Aero Club Adele Orsi”.  E’ situato sulla riva nord del lago di Varese ed ai piedi del monte Campo dei Fiori (1226 metri di altitudine).

 

Raduno alianti d’epoca - VGC 2014  Danimarca

Filmato pubblicato il 05-09-2014. Durata 6,02 minuti.

L’annuale raduno del VGC si è tenuto nel 2015 nei pressi della cittadina di Arnborg in Daninarca. Il raduno ha visto la presenza di circa 100 alianti provenienti da tutta Europa

 

Raduno alianti d’epoca – Alzate 2014

Filmato pubblicato il 11-07-2014. Durata 4,36 minuti

L’aeroporto dell’Aeroclub Volovelistico Lariano è situato ai piedi del Monte Boletto(1236 metri di altitudine) in una zona tra le città di Como e Cantù

   Raduno alianti d’epoca- Pavullo 2013

Filmato pubblicato il 26-09-2013. Durata 9,43 minuti.

L’aeroporto di Pavullo, posto nel centro di un altopiano circondato da crinali di diversa altezza su cui dominano le alture di Montecuccolo e Gaiato, è situato sulle colline che portato al passo dell’Abetone

 

La rinascita di uno Zoegling

Filmato pubblicato il 19-12-2012. Durata 5,20 minuti.

Cronistoria di 4 anni di lavoro per portare a termine il restauro di uno Zoegling appartenente al museo della Scienza e della Tecnologia di Milano.

 

 Osoppo 2011  Raduno alianti d’epoca- Osoppo 2011

Filmato pubblicato il 06-11-2011. Durata 12,26 minuti.

L’aeroporto di Rivoli d’Osoppo è situato a fianco del fiume Tagliamento  ed al piede dei primi contrafforti delle alpi della Carnia.   

   In volo con i Grifoni – Raduno di Osoppo 2011

Filmato pubblicato il 19-08-2011. Durata 1,22 minuti.

Durante il raduno in uno dei bellissimi voli con il Kranich II di Werner Roth abbiamo avuto la gradita compagnia di alcuni Grifoni a far quota nella medesima ascendenza sopra le montagne di Gemona del Friuli



...così dopo 50 anni Lino si è di nuovo seduto dentro la fusoliera dell’ URENDO

Leggi tutto...

E' stato ritrovato in modo tutt'ora non ben chiarito un libratore ZOEGLING in condizioni disastrose...

Leggi tutto...

Su indicazione di Ursinus, padre della Roehn “Roehnvater”, Alexander Lippisch e Fritz Stamer nel 1926 collaborarono nella progettazione e realizzazione di un nuovo libratore scuola al quale dettero il nome di “Zoegling” ( scolaro ).

Leggi tutto...

Il libro è la cronaca giornaliera di ciò che accadeva sulle pendici dei monti Sìsemol e Catz durante il primo concorso internazionale di volo a vela, organizzato dalla Lega Aerea Nazionale e sponsorizzato da "La Gazzetta dello Sport". È un confronto di commenti fra i piloti tedeschi Arthur Martens e Fritz Papenmeyer, principali protagonisti del concorso stesso e gli studenti universitari pavesi.Una vera e propria cronaca diretta, dove sono emersi curiosi aneddoti, come gli alianti tedeschi tenuti in ostaggio dai doganieri italiani, oppure la storia del mulo Matricola che, dopo aver consumato la sua razione di fieno, ha pensato di rosicchiare l'estremità dell'ala dell'aliante di Teichfuss. Questi e tanti altri retroscena hanno colorito la storia di questo primo concorso italiano.Tutto ciò è il risultato di una minuziosa ricerca effettuata da Vincenzo Pedrielli, che nel libro "Asiago, Concorso Internazionale di Volo a Vela", oltre a descrivere con dovizia di particolari le giornate del concorso, ha arricchito il libro con 90 foto d'epoca e venti fra disegni di alianti ed illustrazioni varie. Un libro da non perdere!

Umberto Bertoli

Il libro è pubblicato dalla casa editrice EQIP in un prezioso volume di 144 pagine a colori, di 220x300mm, con copertina rigida ed è disponibile al prezzo di €35,00 più spese di spedizione, presso l'editore stesso, oppure presso l'autore.
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.       www.eqip.de
          Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Questo libro è frutto di una meticolosa ricerca eseguita da Vincenzo Pedrielli e durata alcuni anni, raggruppa un insieme di appunti, ricchi d’informazioni storiche e di disegni sapientemente realizzati dall’amico Francesco Camastra.
Il libro percorre il cammino della nascita del volo a vela italiano, passando attraverso progettisti e costruttori, fusoliere e sezioni, fino alle descrizioni tecniche di ogni aliante d’epoca disegnato in scala e supportato da un’ampia documentazione fotografica.Un silenzioso volo attraverso due guerre, di giovani menti ricche di passione e fantasia, che hanno dato gloria e stima al volo a vela italiano.Il libro contiene una prefazione a firma del noto pilota italiano Carlo Zorzoli e dell’autore dei volumi “Saiplane”,  Martin Simons. Inoltre l’autore nella premessa traccia la storia del suo interesse per gli alianti storici che lo ha condotto a scrivere questo libro. 

Il libro è pubblicato dalla casa editrice EQIP in un prezioso volume di 272 pagine a colori in formato 220x300mm,  con copertina rigida. Il libro, oltre alle note storiche è impreziosita da stupendi trittici e da disegni di fusoliere con relative forme delle ordinate  ed è disponibile al prezzo di €45,00 più spese di spedizione, presso l'editore stesso, oppure presso l'autore.
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.       www.eqip.de
           Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.